09/02/20 Terza Categoria : Pol. Rovinata - Orat. S. F. Neri Oggiono 4 - 4 PDF Stampa
Lunedì 10 Febbraio 2020 11:00

Partita pirotecnica che si conclude con l’insolito punteggio di 4 a 4, sicuramente spettacolare ma che lascia un po’ di amaro in bocca alla Rovinata che pur giocando bene e recuperando per ben 3 volte lo svantaggio, nel finale non sfrutta le occasioni per fare bottino pieno.

Purtroppo i biancorossi pagano le 4 reti subite nelle uniche 4 conclusioni in porta degli avversari, complici alcune disattenzioni di troppo come al primo minuto quando concedono ingenuamente un calcio d’angolo da cui nasce la prima rete con un colpo di testa di un attaccante completamente libero in area. Sotto di un gol la Rovinata gioca 35 minuti di bel calcio ribaltando il risultato con Janoui che devia in rete una punizione di Donizetti e con lo stesso capitano che realizza un calcio di rigore per atterramento in area di Di Palma. La Rovinata sembra padrona del campo e sfiora più volte il terzo gol ma nel finale di tempo sono gli ospiti a trovare il pareggio con un gran tiro da fuori di Ferrario all’incrocio. Il numero 7 ospite si ripete ad inizio ripresa con una punizione dal limite che passa tra una selva di gambe e finisce in rete dopo aver colpito il palo. La nostra squadra riparte a testa bassa alla ricerca del pareggio che arriva al 30’ con un colpo di testa di Ceruti su cross di Donizetti. I ragazzi di Mister Villa provano a vincerla ma a 6 minuti dalla fine subiscono la quarta rete in un contropiede gestito un po’ ingenuamente. All’89’ Colombo rimette in parità grazie ad una punizione da quasi 30 metri che finisce nell’angolino. Nel recupero ancora 2 grosse occasioni per Colombo e Diallo che potrebbero fruttare i 3 punti per la Rovinata ma il portiere ospite fa buona guardia e il risultato non cambia più. Peccato!

Il San Zeno vincendo torna in testa alla classifica. Domenica prossima trasferta molto impegnativa per la Rovinata a Bulciago contro l’Ello quinto in classifica. FORZA ROVINATA!      

         

Voto squadra: 6,5 Bel gioco e il merito di aver reagito con determinazione nelle situazioni di svantaggio, purtroppo paga a caro prezzo qualche calo di concentrazione in fase difensiva.

 

Migliore in campo: Colombo – sempre nel vivo del gioco realizza anche un gran gol su punizione

Da segnalare: Janoui – primo tempo da incorniciare, cala un po’ nella ripresa.

Condividi questo articolo!

Facebook    Digg    reddit    Deli.cio.us    StumbleUpon    Newsvine